Loader

cantine aperte
giovedi 23 ottobre 2014

L'ultima di queste tre serate d'autunno abbiamo voluto dedicarla ad uno dei prodotti che negli ultimi anni sta portando grande fama e riconoscimenti all'Argentina: questa volta non si tratta della carne ma del vino. Malbec primo fra tutti ma anche Shiraz, Sauvignon Blanc, Torrontes, vini autoctoni e non solo che si sono adattati perfettamente alle diverse regioni di questa sconfinata terra, dalle zone di produzioni di Salta, Mendoza fino alla Patagonia, con le cantine piú alte del mondo capaci di produrre questi incredibili vino fino a 1700 metri di altezza.

Andeluna Chardonnay 2013
da degustare con:
Empanadas fatte in casa con bacon e spinaci
Salame iberico salchichon bellota

Uma Telteca Shiraz 2013
da degustare con:
Crepes di provola affumicata con jamon serrano stagionato 18 mesi, rucola e asparagi
Pomodoro rustico gratinato al forno

Zuccardi serie A Malbec 2011
da degustare con:
Tagliata di angus argentino con crema di caprino e senape con contorno di patate novelle al forno

coperto, acqua e caffé

Michel Torino Sauv. Blanc 2011
da degustare con:
Empanadas fatte in casa con bacon e spinaci
Salame iberico salchichon bellota

Michele Torino Shiraz 2013
da degustare con:
Crepes di provola affumicata con jamon serrano stagionato 18 mesi, rucola e asparagi
Pomodoro rustico gratinato al forno

Don David Malbec 2012
da degustare con:
Tagliata di angus argentino con crema di caprino e senape con contorno di patate novelle al forno

coperto, acqua e caffé

Don David Torrontes 2012
da degustare con empanadas fatte in casa con prosciutto, roquefort e noci e con Jamon Patanegra stagionato 36 mesi

Norton Malbec Riserva 2011
con animelle alla griglia con riduzione al porto rosso e funghi e con carpaccio di manzo affumicato

Las Moras Shiraz 3 Valley Gran Riserva 2010
con filetto di manzo argentino cotto alla griglia a carbone con contorno di patate novelle al forno

coperto, acqua e caffé